Macchinari speciali

I nostri macchinari speciali sono realizzati "su misura" a seconda delle richieste di lavorazione espresse dal cliente. Le fasi di progettazione di un macchinario personalizzato vengono dapprima discusse insieme, valutando le possibili soluzioni che si possono intraprendere. Grazie alle competenze apprese nel tempo, alla nostra struttura tecnico-produttiva ed ai vostri suggerimenti realizzeremo per voi il macchinario in grado di soddisfare le vostre esigenze di produzione. Ecco alcuni esempi di come possono essere diverse le esigenze.


Referenze

LBO 60 GCM

Grazie alla collaborazione con una delle aziende produttrici più importanti d'Europa, siamo riusciti a concepire una levigatrice in grado di levigare casse e coperchi nella stessa macchina migliorando il rendimento dell'operatore. Questa tipologia di macchina, ormai quasi di produzione standard per la VOLPATO srl, sta riscuotendo un ampio successo nel settore dei cofani funebri e non solo. Le Pinze di bloccaggio infatti possono essere modificate per agganciare qualsiasi tipo di materiale da levigare, anche ferroso!


Banco assemblaggio fusti

La collaborazione con diverse aziende di cofani funebri ci ha portato a realizzare un banco di assemblaggio della cassa in grado di agevolare il lavoro dell'operatore e di aumentare l'efficienza della produzione. Questo macchinario ha innumerevoli regolazioni, suggeriteci dai produttori di cofani funebri, che permettono di adattarsi a qualsiasi tipo di cassa e di migliorare la velocità e la precisione di esecuzione.

Foratrice

La collaborazione con alcune aziende leader nella produzione dei cofani funebri, ci hanno portato a realizzare questa foratrice ad otto mandrini in grado di realizzare contemporaneamente otto fori compresa la ramatura, ottenendo un notevole vantaggio per la produzione. Questo macchinario concepito per componenti del coperchio dei cofani funebri, possono essere utilizzati anche per ogni altro materiale o componente con forma simile.

Levigatrice a Ponte

La necessità di inserire una levigatrice al termine del processo di verniciatura all'interno di una linea ha generato la necessità di avere una levigatrice a nastro che si integrasse perfettamente con i processi precedenti e successivi. Abbiamo così costruito la levigatrice a ponte con le caratteristiche chieste dal cliente che ha ottenuto così un importante passaggio nella finitura.


Braccio levigante a controllo

Le necessità di levigatura di materiali diversi come la plastica o la gomma, il bisogno di un incremento di efficienza nella lavorazione, ci hanno portato a concepire un macchinario in grado levigare la superficie di giunti di cavi ad alta tensione. Macchinari come questi possono essere utilizzati per qualsiasi tipo di materiale con forma simile.